IN ASCOLTO DI C.I.A. (Confederazioni Italiana Agricoltori)

In vista delle prossime elezioni amministrative, l’ascolto che il Movimento 5 Stelle di Fano sta dedicando alle realtà economiche e sociali cittadine prosegue.

Si è tenuta nella sede del Movimento in via Nolfi 164, un incontro tra la candidata sindaca Marta Ruggeri, accompagnata dal deputato Maurizio Cattoi e dal collega in consiglio comunale Giovanni Fontana, e il direttore provinciale e regionale Gianfranco Santi e il coordinatore dell’ufficio di Fano Daniele Sanchioni.

Ci sono stati diversi punti di convergenza, come la valorizzazione dei prodotti locali, con una campagna informativa sulla corretta alimentazione che spinga anche la ristorazione locale ad utilizzare maggiormente i prodotti del territorio, biologici e sostenibili.

Per l’assegnazione di terreni e dei fabbricati rurali comunali, si è convenuto che una delle priorità debba essere l’agevolazione e la diffusione di colture sostenibili, creando corsie preferenziali per giovani, disoccupati e persone svantaggiate o disabili.

Dove possibile, nelle aree più periferiche e nelle prossimità di aziende agricole, il Movimento 5 Stelle ha ribadito l’intenzione di affidare la manutenzione del verde pubblico alle aziende stesse per raggiungere l’importante scopo di difendere dal punto di vista idrogeologico il territorio.

Si è inoltre convenuto sulla necessità di programmare la manutenzione delle strade comunali periferiche e collinari, che in alcuni casi si trovano in uno stato di totale abbandono creando disagio ad abitanti, imprese agricole e agriturismi.

Inoltre si è parlato di sperimentare mercati diffusi ed itineranti nei quartieri periferici, vista la moria dei negozi di prossimità, sperando di far rivivere quel senso di comunità che si sta perdendo ed è stata proposta la realizzazione di un mercato al coperto nella prossimità del centro storico.

Prioritaria poi è stata definita l’eliminazione ulteriore del consumo di terreno agricolo, a questo proposito la candidata Ruggeri ha ribadito che si cercheranno soluzioni per agevolare quei cittadini che volesse cambiare la destinazione d’uso del proprio terreno da edificabile ad agricolo.

La necessità della sburocratizzazione che spesso ingessa la volontà imprenditoriale, è emersa nuovamente anche in questo incontro.

Marta Ruggeri
Candidata sindaca del M5S di Fano