IN ASCOLTO DI CNA

Continua l’ascolto del M5S delle realtà economiche e sociali cittadine. Si è svolto il secondo incontro tra i vertici provinciali di Cna e la candidata sindaca Marta Ruggeri, accompagnata dalla senatrice Rossella Accoto e dal deputato Roberto Rossini.

In apertura, il responsabile provinciale di Cna, Fausto Baldarelli, ha introdotto la piattaforma elaborata per i candidati a sindaco, snocciolando anche i numeri negativi che risultano dall’approfondimento del centro studi regionali di Cna che destano particolare preoccupazione, avendo perso Fano, nell’ultimo anno, almeno un centinaio di imprese in commercio e industria. Oltre a risolvere il grave problema delle carenze infrastrutturali che isolano la nostra provincia, sono state suggerite ulteriori proposte per la ripresa soprattutto del centro storico e della zona mare: creare vie monotematiche per rilanciare le tipicità del territorio, l’apertura di negozi temporanei anche nelle vie parallele a quelle centrali, calmierare i prezzi degli affitti, fare una road map del centro storico e creare una consulta economica permanente, risolvere il problema dei parcheggi per il mare soprattutto a Fano sud, risolvere il problema dei collettori per evitare che le zone Lido ed Arzilla non abbiano la bandiera blu, migliorare viale Cairoli, la necessità di creare piste ciclabili che colleghino in sicurezza la zona centro al mare, valorizzare il fiume Metauro come meta turistica, risolvere il problema delle scogliere e dell’erosione della costa, pianificare gli eventi, trovare sponsor con ampio anticipo ed effettuare una grande operazione di marketing per il centro storico e la zona mare, istituire una piattaforma gestita e finanziata dal Comune per l’e-commerce dei commercianti locali.
Baldarelli ha inoltre sottolineato la necessità di rilanciare il progetto “Edifici intelligenti”, riqualificare la zona industriale di Bellocchi e agevolare, secondo le norme di legge, la partecipazione delle imprese locali agli appalti.

Molte di queste soluzioni sono già contenute nel programma economico del M5S consultabile sul sito www.martaruggeri.it e la candidata si è impegnata in caso di vittoria a stringere un rapporto di collaborazione con tutti i portatori di interesse, quindi anche con Cna, per la necessaria ripresa economica della città che deve passare soprattutto attraverso un rilancio del turismo e del commercio, operazione complessa che richiede collaborazione e visione sul futuro da parte di tutti i soggetti coinvolti.

In foto da sinistra: Accoto, Rossini, Ruggeri, Pierleoni Vice pres. Prov.le Cna, Baldarelli e
Ramona Roccheggiani direttivo Cna Fano