LE NOSTRE BATTAGLIE

UN RECORD DI CUI VERGOGNARSI

Nel periodo gennaio-metà marzo 2019 Fano ha registrato il record, rispetto agli ultimi 4 anni, dei superamenti dei limiti giornalieri per le polveri sottili, attestandosi a ben 23 sforamenti quando il limite per l’interno anno è di 35 e mancano ancora nove mesi alla fine del 2019. Ecco il mio intervento in proposito a Fano Tv  

OPERE COMPENSATIVE…TUTTI INSIEME DISASTROSAMENTE

Che tutto il centrodestra unito si lamenti ora del disastro delle cosiddette opere compensative è veramente singolare. Risulterebbe addirittura ridicolo se la cosa non ponesse l’attenzione su un’opera che temiamo essere purtroppo inefficace per Fano. Ebbene, chi ha approvato il progetto di queste opere piegandosi al potere di AUTOSTRADE che le ha progettate in maniera scriteriata? Risposta semplice: queste opere sono state approvate dal centro destra e dalla giunta AGUZZI che ci amministravano allora e che ora si lamentano. E poi chi poteva chiedere ad AUTOSTRADE di rivedere il progetto prima che partissero i lavori e quindi introdurre delle modifiche…

AL LAVORO PER POTENZIARE LA SICUREZZA

Dopo aver preso atto dei disagi manifestati in varie zone della nostra Regione da parte del personale della Polizia di Stato, insieme alle organizzazioni sindacali, per le difficoltà riscontrate nel proseguire l’attività di prevenzione della criminalità e per alcune problematiche legate alla classificazione degli uffici di vertice, negli ultimi mesi ci siamo posti in ascolto per riportare al Ministero dell’Interno le legittime richieste avanzate da chi si occupa ogni giorno della sicurezza di tutti i cittadini. Il nostro lavoro è stato silenzioso ma paziente e, quel che più conta, ha già dato alcuni frutti: infatti, in seguito ad una nostra…

PARCO DELL’AEROPORTO: DILETTANTI ALLO SBARAGLIO

Nel pregevole intento di realizzare finalmente il parco dell’aeroporto, dopo tanti discorsi alle feste del parco del 2 giugno ed altrettante promesse, questa amministrazione comunale è partita con il piede sbagliato e, con tutta probabilità, si dovrà ricominciare daccapo. Si perché l’amministrazione, dopo aver escluso le opposizioni dal tavolo tecnico in cui si sono decise le procedure e dopo un concorso di idee dal quale sono stati esclusi un gran numero di partecipanti a causa di banali formalità, ha visto bene di assegnare l’incarico della realizzazione del parco dell’aeroporto ad una società che ha previsto nel progetto una bella zona umida proprio…

SANITÀ: TRA RETICENZE E SLOGAN ELETTORALI, ECCO COSA DICONO DAVVERO GLI ATTI

Il consiglio monotematico sulla sanità dello scorso 6 aprile si è rivelato l’ennesima farsa. È quello che abbiamo pensato apprendendo increduli che già il 26 marzo un’importante azienda del territorio aveva presentato un progetto per la realizzazione dell’ospedale di Muraglia con la discutibile tecnica del project financing. Credete che se ne sia parlato nel corso della seduta consiliare interamente dedicata al tema? Nossignore. Mentre chiedevamo a gran voce al Presidente Ceriscioli di adoperare più trasparenza nei processi decisionali che riguardano la tutela della salute, il governatore ci nascondeva deliberatamente uno snodo cruciale e forse definitivo per la conclusione della vicenda…

SERI BARATTA UN OSPEDALE PUBBLICO CON UNA STRADA PER MURAGLIA

Per quanto riguarda la posizione che la maggioranza fanese terrà nel prossimo consiglio monotematico sulla sanità locale, non ci stupiscono le indiscrezioni pubblicate stamattina dal “Resto del Carlino”, che dipingono uno scenario in perfetta continuità con quanto emerso nei mesi scorsi. Le richieste di servizi e reparti da mantenere o ripristinare presso il Santa Croce avanzate dal Sindaco, già in assoluto ribasso, erano state solo parzialmente accolte da Ceriscioli, ma ora sembra che Seri e i partiti di maggioranza siano ben disposti ad ingoiare anche questo rospo. Non siamo ancora entrati in possesso del documento che si discuterà venerdì, anche…

1 2 8