LETTERA AI CITTADINI

Caro\a concittadino\a fanese

l’idea trainante per rilanciare la nostra amata città è #fanosicuradise. Dopo oltre un decennio in cui abbiamo visto penalizzati i nostri talenti, le risorse, le potenzialità, in cui abbiamo permesso che le decisioni fossero calate dall’alto o prese altrove e imposte, abbiamo bisogno di riconoscerci comunità, ripartendo dalla nostra identità e ritrovando i nostri valori. Dobbiamo partecipare alla vita politica cittadina in modo più attivo e incisivo di quanto non sia avvenuto finora, dobbiamo investire su un nuovo modello di città, vivere il presente e proiettarci in modo dinamico e innovativo verso il futuro. #fanosicuradise è l’idea di una comunità che si cura dei bisogni dei suoi abitanti a partire da quelli più fragili, deboli, piccoli, come i bambini, gli anziani, i malati, i disabili, le persone in difficoltà per vari motivi, anche economici. Quello che propongo è un modello di città inclusivo, solidale, sostenibile, intelligente, una città di tutti, progettata per tutti, vivace e produttiva. Vogliamo incentivare l’insediamento di nuove imprese che investano e assumano personale, vogliamo sostenere le famiglie e aiutare la genitorialità, vogliamo difendere e potenziare i nostri servizi a partire da quelli della salute dell’ospedale Santa Croce, vogliamo rilanciare il centro storico con il suo commercio, promuovere la mobilità dolce, favorire l’economia verde. Con il contributo di tante sensibilità e il raccordo di molte voci, abbiamo elaborato una visione strategica di sviluppo, integrando le varie vocazioni e promuovendo le potenzialità diffuse del nostro territorio, per una rinascita politica, sociale ed economica di Fano. Il programma che ti sottopongo è il frutto di questa visione e ti invito a leggerlo con attenzione ed eventualmente a sottopormi le tue proposte e sollecitazioni servendoti di questo mio sito www.martaruggeri.it, le vaglierò con interesse e piacere. Fano deve tornare a essere sicura di se stessa e a curarsi di tutti i suoi cittadini e se vorrai, io, Marta Ruggeri, sarò #latuasindaca per guidare questa trasformazione con l’aiuto della mia squadra ed il tuo sostegno.